CHIAMA SUBITO 349 2137591

numero-telefono

Poca pressione acqua calda

Vota questo articolo
(35 Voti)

Pressione acqua calda:

perché è poca?Poca-pressione-acqua-calda

In questa pagina vediamo i motivi principali.

La prima cosa da sapere è che la pressione dell'acqua calda si può suddividere in:

-pressione statica;

-pressione dinamica.

Pressione statica

La pressione statica restituisce un determinato valore (misurato in Bar o Pascal) quando l'acqua all'interno del sistema è ferma, dunque a rubinetti o valvole chiuse.

Pressione dinamica

La pressione dinamica viene misurata mentre l'acqua si muove; questo vale per acqua sanitaria ed anche per acqua in impianti termici.

Poca pressione acqua calda: cosa succede?

Una delle situazioni frequenti che interessano la diminuzione della pressione riguarda appunto l'acqua calda.

Perché sulla calda sì e sulla fredda no? Approfondisci qui.

Cosa succede di solito?

I fattori principali che influiscono sulla diminuzione della pressione possono esseres differenti, ne citiamo alcuni per individuare meglio:

idraulico tratta lunga dell'acqua (fredda) che va all'apparecchio energetico (caldaia o scaldabagno) e che poi ritorna, ad esempio nel bagno, da dove era partita;

idraulico tratta vecchia (tubazione in ferro) da apparecchio a utense di acqua calda;

idraulico diminuzione della portata nei punti più alti (doccia o piano superiore);

idraulico fatica a miscelare acqua calda (troppo bollente) con fredda perché diventa subito tutta fredda, troppo;

idraulico se si apre un rubinetto di acqua calda vicino all'apparecchio è impossibile fare la doccia o lavarsi in bagno, l'acqua non arriva calda o addirittura non arriva proprio.

A partire dalla caldaia o dallo scaldabagno si parla di tubazione acqua calda.

Esce poca acqua calda: spiegazionipoca-acqua-calda-rubinetto

Il fenomeno di scarsa pressione o portata dinamica di acqua, in questo caso calda, si verifica in apparenza "spontaneamente" perché di fatto non si operano alcune moodifiche agli impianti idrici se non quelle del tempo, in realtà ci sono molti agenti che intervengono e vanno dalla durezza e caratteristiche dell'acqua potabile, allo stato dei tubi, degli apparecchi ed utilizzo/manutenzione degli impianti...

Oppure

Se non si tratta di sporco potrebbe trattarsi di uno scorretto dimensionamento impiantistico, che (anche se raramente) causa perdite di carico, specie se lo stesso diametro di tubazione viene riportato a piani superiori con medesimo diametro.

O anche entrambe le situazioni!

Alcune volte la situazione è localizzata solo su alcune delle uscite di acqua calda sanitaria, come la doccia, approfondisci qui.

Altri casi sono legati a strozzature volontariamente create alla riapertura delle chiavi principali d'arresto, ad esempio quando si torna dale vacanze. Riaprendo i rubinetti le maniglie di comando sembrano più dure; spesso esce anche meno acqua, qui si tratta di calcare e vi rimandiamo alla sezione trattamento acque.

Perché solo sull'acqua calda?

Le sostanze che si formano e successivamente ostruiscono i tubi dell'acqua calda sono differenti da quelle che ci sono sulla fredda.

Sono maggiori le incrostazioni a partire dalla serpentina o scambiatore e su tutta a tubazione di acqua calda.

Scopri di più.

Come risolvere?

La prima cosa da fare è capire come "gira" l'acqua, ovvero da dove parte l'acqua fredda che va poi a diventare calda (sempre a mezzo di caldaia o scaldabagno).

Intercettate tutte le linee principali di adduzione e suddiviso l'impianto in parte fredda e calda si può provare la dinamica esclusivamente dell'acqua calda, per capire se si tratta di ostruzioni nell'impianto o di problemi su apparecchi sanitari.

Pulizia tubi acqua calda

La pulizia che si può effettuare sull'acqua calda, una volta verificatane la fattibilità, è quella a solventi a freddo, la più recente, sicura ed efficace sul mercato.

L'argomento è di nostra primaria specializzazione, ormai da oltre 20 anni, e teniamo a raccomandare di richiedere sempre i requisiti tecnico-professionali all'impresa che si intende ingaggiare per questo tipo di lavorazione.

Pulire i tubi da ruggine e calcare

Il lavaggio dell'impianto idraulico sanitario è possibile confortato da esperienza e professionalità; non alla portata di tutti, molto efficace se appunto la scarsa pressione è determinata dalla presenza di sporcizia di questa entità.

 

>>>Guarda anche:

 

Pulizia impianto sanitario

 

Pulizia impianto termico

 

Perché esce poca acqua dal rubinetto?

 

Lavaggio impianti idraulici: categorie

 

Letto 519 volte
Altro in questa categoria: « Offerta lavaggio impianto

2 commenti

  • Link al commento idraulico in Mercoledì, 04 Ottobre 2023 15:15 inviato da idraulico in

    Gentile Santo, fortunatamente conosciamo molti metodi per il ripristino delle tubazioni, nel suo caso sarebbe utile un sopralluogo per capire ed evidenziare tutte le eventuali possibilità o margini di riuscita. Questo solo noi e pochissimi altri sono in grado davvero di fare.
    Le suggeriamo di contattarci per un'appuntamento senza impegno, saremo lieti di aiutarla effettuando per lei l'intervento dal minor costo possibile e risolutivo.
    Suggeriamo alcuni link.
    Grazie e Cordiali Saluti.
    Idraulico IN

    https://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/pulizia-impianti-idraulici

    https://www.idraulicoin.it/idraulico/interventi-idraulici/perche-esce-poca-acqua-dal-rubinetto

    https://www.idraulicoin.it/idraulico/interventi-idraulici/perche-esce-poca-acqua-dal-rubinetto

  • Link al commento Santo D. Mercoledì, 04 Ottobre 2023 15:12 inviato da Santo D.

    dopo il rogito della mia prima casa a cernusco ad Agosto di quest anno purtoppo siamo incappati in un inconveniente per nulla trascurabile,l'impianto idraulico dell'appartamento (su due piani) abbiamo scoperto dopo quasi tre mesi di indagini, che non è stato realizzato a norma, ma ovviamente ce ne siamo accorti troppo tardi, in sostanza l'idraulico che abbiamo chiamato per un consulto ci ha spiegato che le tubazioni dell'acqua sono sottodimensionate ed il flusso di acqua risulta per questo molto lenta e con pochissima pressione nei vari rubinetti, il suo consiglio è stato: impianto da rifare! in questo momento mi ritrovo spiazzato, vorremmo capire se si possa fare qualcosa per risolvere questa situazione senza spendere un patrimonio, siamo disposti a qualsiasi confronto per ripristinare anche solo in parte la portata dell'acqua, ringrazio anticipatamente.
    Saluti Santo D.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

Assistenza idraulici

 

Compila il mio modulo online.

Interventi idraulici

Sanitrit

sanitrit

Tutto sul trituratore Sanitrit. Tutti i modelli, quando e quale modello acquistare, i prezzi, le migliori offerte e tutti i consigli per l'installazione direttamente dall'idraulico di Idraulico in!