CHIAMA SUBITO 349 2137591

Assistenza idraulici

Manutenzione scaldabagno

Vota questo articolo
(159 Voti)

Manutenzione dello scaldabagno

idraulico e manutenzione dello scaldabagno

idraulico Sostituzione e riparazione scaldabagno

La manutenzione dello scaldabagno dovrebbe essere effettuata dal tecnico idraulico professionista almeno ogni due anni per evidenti ragioni di sicurezza, ma anche per evitare di doverlo sostituire prematuramente.

Ovviamente, infatti, anche se le moderne apparecchiature idrauliche sono progettate per garantire il top della sicurezza negli ambienti domestici, è necessario effettuare una costante manutenzione per garantire la corretta funzionalità dell’impianto nel tempo e l’incolumità della casa.

La manutenzione dello scaldabagno è quindi un'importante forma di prevenzione da pericoli a volte anche spiacevoli.

Lo scaldabagno può scoppiare?

Lo scaldabagno a gas potrebbe presentare rischi del genere per un mancato o scorretto tiraggio dei fumi di scarico o, peggio ancora da un guasto inerente alla distribuzione del combustibile, oltre che a perdite dell'impianto del gas.

Lo scaldabagno intasato

La manutenzione dello scaldabagno attraverso la pulizia è fondamentale al fine di evitare che il calcare aggredisca lo scaldabagno restando attaccato ai tubi della serpentina, in quanto il calcare potrebbe usurarla con il tempo fino a creare punti deboli o dei piccoli fori.

idraulico-ripara-scaldabagnoE’ importante fare la manutenzione dello scaldabagno almeno ogni due anni perché se passa troppo tempo ( e quindi il calcare ha già avuto il tempo di aggredire la serpentina creando microperdite) quando l’idraulico andrà ad operare la pulizia (intervenendo con un acido anticalcare) le microperdite della serpentina tenderanno ad ampliarsi provocando un danno irreparabile per la serpentina, che a quel punto dovrà essere sostituita.

Sostituire la serpentina di rame

In questo caso, infatti, la serpentina dovrà essere sostituita integralmente. Considerato che il costo di una serpentina può aggirarsi da 60 a 250 € a seconda della marca e del modello (ma esistono anche modelli “turbo” che possono costare anche più di 250 euro) escluso l’intervento di sostituzione (manodopera), verificare periodicamente lo stato dello scaldabagno (e della serpentina) può risultare nel tempo molto conveniente!!

Revisione scaldabagno a gas: differenza tra pulizia e lavaggio scaldabagno

La pulizia dello scaldabagno viene intesa come la revisione generica  ed il controllo di regolare funzionamento nei parametri di sicurezza, il lavaggio (della serpentina) invece può essere abbinato alla pulizia, ma viene da noi effettuato, con una pompa di ricircolo e disincrostante con inversione e sostanze adatte a disincrostare la serpentina dal calcare e dalla ruggine.

I due interventi hanno costi separati e distinti.

Come accorgersi se si stanno formando microperdite sulla serpentina?

E’ sufficiente aprire la cover (il mantello), cioè la placca di protezione che ricopre lo scaldabagno e guardare la serpentina da sotto, vale a dire guardando verso l’alto. Se la serpentina o tutto ciò che è in corrispondenza sotto presenta dello sporco bianco (quindi calcareo) o color verde rame, anche se non si vede la goccia che cade sul lavello (in questo caso la serpentina sarebbe sicuramente bucata), è sicuramente giunto il momento di effettuare una revisione dello stato dello scaldabagno e della serpentina in quanto stanno per crearsi (se non si sono già create) dei micro-fori che corrisponderanno o corrispondono già a micro-perdite, che sono invisibili all’occhio umano e non causano gocciolamento in quanto la goccia che esce evapora, per il calore, immediatamente.

Quanto può costare l’intervento di manutenzione della scaldabagno?

Questo intervento idraulico, se eseguito almeno una volta ogni due anni (per uno scaldabagno nuovo; per uno scaldabagno usato l’intervento dovrebbe essere effettuato ogni anno) garantisce un risparmio (rispetto alla sostituzione della serpentina o dello scaldabagno) in quanto il suo costo si aggira sui 90 € (revisione e pulizia) e dunque, se effettuato periodicamente permette il prolungamento della vita e della funzionalità del boiler.

Nel caso di sostituzione della serpentina i costi cambiano notevolmente, anche se a volte risulta necessaria anzichè pulirla inutilmente.

Scaldabagno a gas: manutenzione obbligatoria

Attenzione: la prima cosa da sapere sul controllo obbligatorio dei fumi, è che lo scaldabagno a gas, fino ad una potenza di 10KW (quindi la stragrande maggioranza di quelli civili) non viene considerato un impianto termico, per questo motivo non è obbligatorio eseguire un controllo periodico dei fumi o della pulizia. Tuttavìa necessita di una manutenzione costante almeno dopo i primi tre anni di vita, per garantire un corretto funzionamento e per il buon senso in materia di sicurezza.

Scaldabagno non si accende

Spesso siamo costretti a fare una manutenzione straordinaria al nostro boiler perchè non parte o non si accende, vediamo le situazioni di maggior frequenza:

Scaldabagno elettrico non si accende

Quando lo scaldabagno elettrico non si accende, spesso siamo di fronte ad un problema con la resistenza interna  del termostato che manda solitamente il circuito in "corto".

Cosa succede?

Le cause di questa anomalìa sono principalmente due:

-) Sovratensione elettrica che by-passa la resistenza bruciandola

-) Perdita di acqua nella serpentina

Altre situazioni si rifanno quasi sempre alle suddette cause, come ad esempio l' eccessiva condensa dovuta all'umidità del locale in cui è installato il boiler, che va a intaccare la parte elettrica.

Scaldabagno a gas non si accende

Ecco un elenco delle varie cause per cui spesso lo scaldacqua a gas non si accende o non parte sempre, in ordine di "casistica" e quindi dalle situazioni più frequenti fino a quelle più rare.

Lo scaldabagno a gas non parte quando:

-) Batterìe scariche

-) Serpentina sporca

-) Impianto idraulico ostruito e/o sporco, con poca pressione

-) Scheda elettronica bruciata, in corto, ossidata

-) Bolle d'aria nell'impianto del gas o mancanza di gas

-) Termocoppia ossidata o rotta

-) Pressòstato rotto

-) Gruppo acqua intasato con membrana rotta o bloccata

-) Gruppo gas intasato o sporco

Lo scaldabagno a gas va in blocco quando:

-) Mancanza o non sufficiente tiraggio fumi

-) Perdita di acqua che finisce sulla parte elettronica (generalmente a sx)

-) Insufficienza di pressione dell'impianto

-) Condensa di acqua che va a bagnare la scheda

-) Sovraccarico di calore e cattivo tiraggio del camino

-) Termocoppia rotta

-) Gruppo acqua sporco

-) Pressòstato difettoso

-) Mancanza improvvisa o insufficienza di gas

 

 

 

 

-) Scaldabagno elettrico -> Installazione dello scaldabagno elettrico

-) Scaldabagno a gas-> Installazione dello scaldabagno a gas

 

Passa a:

 

Potrebbe interessarti anche: pulizia impianto idraulico sanitario

 

Siamo Centro Assistenza Autorizzato per la sostituzione, la pulizia, la riparazione e la manutenzione degli scaldabagni di tutte le marche.

Chiama gli idraulici professionisti di Idraulico In al NUMERO 349 21 375 91 oppure compila il form per essere ricontattati, i nostri tecnici saranno a tua disposizione per risolvere con rapidità ogni problema idraulico e idrotermosanitario a Milano, Monza e Brianza.

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

 

Letto 14644 volte

19 commenti

InizioPrec12SuccFine

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

Assistenza idraulici

 

Preventivo online

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

Interventi idraulici

Sanitrit

sanitrit

Tutto sul trituratore Sanitrit. Tutti i modelli, quando e quale modello acquistare, i prezzi, le migliori offerte e tutti i consigli per l'installazione direttamente dall'idraulico di Idraulico in!