CHIAMA SUBITO 349 2137591

Assistenza idraulici

Impianto del Gas

Vota questo articolo
(49 Voti)

impianti-del-gas

Impianto del Gas

L'impianto idraulico del gas è una rete di tubazioni costituita e posata utilizzando diverse tipologìe di materiali, per condurre ad apparecchi energetici a combustione.

Questo combustibile fossile si presenta, o viene modificato in varie forme, che si tratti di gas metano, aria propanata, gas propano, etc.

Spesso il gas viene composto con additivi che ne determinano il caratteristico odore, senza il quale non potrebbe essere percettibile all'olfatto umano, visto che per natura NON ha odore.
La rete di conduzione, e quindi l'impianto del gas, può essere di due principali tipologie, oltre ai materiali di impiego:
-interrato (sotto traccia);
-esterno (a vista);

Materiale impianto del gasImpianto-idraulico-gas-domestico

I materiali impiegati per la posa e l'utilizzo dell'impianto del gas sono il ferro, il rame (saldato o pressato), l'ottone, lo stagno e recentemente anche il multistrato (utilizzato solo interrato e non a vista).

NB: in tutti e due i casi i rubinetti di intercettazione per l'arresto del gas, in corrispondenza di utenze ed apparecchi energetici a combustibile, devono obbligatoriamente essere "a vista", raggiungibili facilmente ed in posizioni lontane da altre fonti di calore.

Installazione impianto gas

L'installazione di un impianto del gas avviene secondo diversi criteri, dalla pinzatura, alla saldatura, assemblaggio tramite raccordi a stringere (ormai superati) oppure con filettatura (ferro/ottone).

La posa

L'installazione di un impianto del gas avviene secondo diversi criteri, dalla pinzatura, alla saldatura, assemblaggio tramite raccordi a stringere (ormai superati) oppure con filettatura (ferro/ottone).

Nel caso del gas interrato viene usato un solo tubo (generalmente ferro, rame rivestito o multistrato) che va dalla partenza esterna con rubinetto a vista, all'utenza esterna con rubinetto a vista.

In alcuni casi, l'impianto del gas sotto-traccia viene anche segnalato (ad es. nei cantieri e opere in corso) per non essere accidentalmente perforato o manomesso appunto in corso d'opera.

Impianto gas casa

Tutti i tubi e i rubinetti che vediamo in casa potrebbero non essere "a norma", devono per esempio avere la manopola gialla, tutte le altre manopole sono vecchie o non riconoscibili ed andrebbero sostituite, soprattutto in appartamenti con più di 40 anni.

Spesso troviamo ancora cucine collegate con tubi di gomma (che hanno anche una scadenza lontana, che vendono ancora nei negozi di ferramenta o Leroy Merlin, o Bricoman) ma che purtroppo non sono più certificabili per la normativa.

Più in basso vedremo i materiali con cui si può effettuare l'impianto, ma anche l'allacciamento del gas in casa.

NB: ricordiamo sempre che l'idraulico deve essere abilitato alla mansione e rilasciare copia dei requisiti tecnici oltre che dichiarazione di conformità a fine lavoro.

Gas interrato (sottotraccia)

Viene posato sotto terra o sottotraccia e solitamente rivestito, sia per legge, che ulteriormente per ragioni di sicurezza e/o di individuazione del suo passaggio nel terreno.

Il gas interrato può passare in casa purchè rimanga in un passaggio a terra nelle zone lungo le pareti perimetrali, ad una distanza massima di 15-20cm.

Materiali

Solitamente il tubo del gas che viene utilizzato per questo tipo di posa è il multistrato o ferro (rivestito con guaina anti-ruggine), il rame cotto rivestito, la plastica di polietilene ed alti tipi di leghe plastiche secondo le normative CE, UNI7129 e UNI TS 11343.  
Un impianto del gas sotterraneo, o sottotraccia, deve essere sempre rivestito da un'apposita guaina di protezione che permette l'isolamento del tubo di portata e, attraverso alcuni canali di aria distribuiti per tutta la sua lunghezza, la conduzione di eventuali perdite all'esterno per essere intercettate anche olfattivamente ed evitare dispersioni sotto traccia.

Gas esterno

L'impianto del gas è considerato "a vista" e quindi esterno quando segue percorsi lungo un perimetro o parete (ad esempio il classico impianto domestico in rame che vediamo entrare nell'edificio ed arrivare fino alle utenze come piano cottura (rubinetto sotto lavello) e scaldabagno o caldaia, etc.

I tubi del gas esterno vengono posati solo alla fine dell'ultima rifinitura degli intonaci delle pareti e sottofondi, poichè viaggia sopra i rivestimenti finali (muro o piastrelle verticali) ed è quindi quasi sempre tutto a vista (salvo passaggio con foro passante).

Costo impianto del gas

Tutti gli idraulici che eseguono una posa di condutture del gas, generalmente considerano ogni utenza un punto.

Un punto gas vale concettualmente ed economicamente di più rispetto ad un punto acqua.

Parlando di prezzo possiamo stare dalle 300€ in su a punto gas.

Chiaramente maggiori saranno i punti gas e maggiore sarà il risparmio su tutto il lavoro diviso per i punti gas.

Perdita impianto del gas

Un dispendio eccessivo in bolletta o odore di gas possono essere sintomo di perdita.

Come individuare una perdita nell'impianto del gas domestico?

Spesso capita di scoprire delle bollette del gas eccessivamente salate. Questo può essere sintomo di perdita, e quindi di dispersione, di gas che viene meno all'impianto senza che ce ne si accorga.... Più in basso vedremo dei metodi temporanei e delle misude di sicurezza da adottare in un primo luogo per non aggravare la situazione, anche se la prima cosa che consigliamo di fare dopo aver chiuso il gas, è sicuramente contattare un idraulico esperto in impianti del gas.
Molteplici anche sono i casi in cui ci si ritrova, contattando l'emittente fornitore principale o distributore e segnalando l'anomalìa, ad essere privati della fornitura.

Gas chiuso per perdita

Sentiamo spesso dire "mi hanno chiuso il gas", ora vediamo come evitare di dover pagare per la riattivazione e magari anche di dover obbligatoriamente corrispondere nuovamente certificazioni di tenuta del gas o di conformità.

Come accorgersi..

Un metodo "fai da te" per individuare una perdita di gas su un'impianto esterno, oltre ad avvertire l'odore degli additivi immessi nel combustibile (perchè ricordiamo che per natura ed all'uomo il gas naturale è inodore), può essere quello di chiudere tutti i rubinetti collegati agli apparecchi a gas come piano cottura o caldaia, piuttosto che scaldabagno, in maniera tale da lasciare aperto (provare solo per un massimo di 2 min. a finestre spalancate) solamente quello di partenza del contatore, se in questo caso i numeri del contatore girano ugualmente, si tratta di una dispersione e quindi di perdita. Chiudere IMMEDIATAMENTE il rubinetto (il primo) dopo il contatore, ovvero quello che intercetta tutto l'impianto di distribuzione del gas, se non addirittuta il contatore.

Cosa fare..

Chiamare subito un idraulico abilitato per un primo consulto, oppure rivolgersi ai numeri del fornitore di gas domestico.

Gas domestico perdita: siamo sicuri che ci sia?

Per individuare fisicamente il punto da dove esce il gas si potrà inoltre utilizzare dell'acqua saponata con un panno di carta imbevuto e vedere se si formano delle bollicine che si ingrandiscono.

Quesro metodo non è fra i consigliati appunro perché la cosa giusta da fare è chiamare una persona competente, potete divertirvi a provare con il gas chiuso, con la pressione rimanente fino ad esaurimento oppure, sempre a gas chiuso, soffiando da un terminale (rubinetto), dell'aria e serrando il rubinetto terminale prima di aver staccato la fonte di aria in pressione immessa.

Avvertenze su impianto del gas: COSE DA SAPERE

ATTENZIONE a non usare fiamme o fiammelle per controllare.
Contattare sempre, almeno telefonicamente, un idraulico.

Innanzitutto per provare ad individuare la perdita di gas, prima di chiamare l'idraulico, si può controllare tutta una serie di situazioni che ci dicono se l'impianto perde e quanto....
Vi sono molteplici rimedi "fai da te", non certamente per riparare, ma quantomeno per individuare una dispersione di gas.
ATTENZIONE: noi idraulici suggeriamo sempre di interpellare un tecnico competente prima di intervenire, sicuramente qualuno ha certificato o dovrà certificare l'impianto. Dunque ricordiamo che vi sono dei responsabili e tecnici abilitati a questa mansione da interpellare in primis.
ATTENZIONE nel chiamare i numeri verdi della fornitura del gas, perchè può darsi che vi mandino subito un tecnico, per chiudere il gas o a sigillarlo, ma NON un idraulico a sistemare la perdita, intervento per il quale potreste ricevere un ultimatum in fatto di giorni per presentare una "prova di tenuta" dell'impianto del gas, successivamente alla riparazione. Quindi pagare due interventi idraulici.

Potreste appunto evitare di pagare chiusure e aperture della fornitura intervenendo con un tecnico abilitato di fiducia, il quale certificherà l'intervento e assicurerà la tenuta dell'impianto del gas.

Se questi non fosse reperibile per un consiglio, contattare immediatamente il fornitore gas domestico.

Certificazione di conformità per l'impianto del gas

Al termine di qualsiasi intervento sulla rete del gas, che sia un'operazione di posa da ex-novo, di riparazine, di modifica qualsiasi o di costruzione nuova, è OBBLIGATORIO che l'idraulico che effettua l'intervento rilasci sempre regolare dichiarazione di corretta posa/installazione/allacciamento a regola d'arte e secondo le normative che sono due principali: UNI 7129 e UNI TS 11343.
La compilazione della certificazione di conformità attesta, unita alla visura camerale del tecnico, la corretta esecuzione di qualsiasi intervento sull'impianto del gas.

Recentemente è stata anche resa indispensabile per l'allacciamento della cucina e l'installazione e collegamento di piani cottura, scaldabagni elettrici ed a gas, caldaie a gas di ogni tipologia. 



Approfondisci su:

 

>> Installazione impianto idrico

>> Impianto di riscaldamento

>> Impianto di condizionamento

>> Impianti a Milano

 

 

Siamo Centro Assistenza Autorizzato "Sylber" e "Beretta" ed installatori di qualsiasi tipologìa di caldaie e scaldabagni.

 

Chiama gli idraulici professionisti di Idraulico In al NUMERO 349 21 375 91 oppure compila il form per essere ricontattato, i nostri tecnici saranno a tua disposizione per risolvere con rapidità ogni problema idraulico e termoidraulico a Milano, Monza e Brianza.

 

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

 

 

Letto 5926 volte

32 commenti

  • Link al commento Idraulico Milano Venerdì, 07 Luglio 2017 10:06 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Signora Mirella,
    il nostro idraulico conferma che se il gas si trova in una nicchia apposita, i tubi elettrici possono passare se sono isolati elettricamente e segnalati dall'elettricista che ha effettuato la posa.
    L'azienda che fornisce il gas potrebbe non fornire il gas domestico in mancanza di dovute certificazioni, nel caso di gas già attivo la invitiamo a richiedere le documentazioni (possibilmente anche i disegni) dell'impianto del gas ed all'elettricista quello elettrico.
    Se contatta la azienda che le fornisce il gas e le descrive bene la situazione potrebbe valutare insieme un eventuale provvedimento alla regolarizzazione dello stato attuale secondo le normative di riferimento.

    Le suggeriamo dei link con le normative e di interventi idraulici.
    Gtazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/norme

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/normative-e-leggi

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/installazione-impianto-idraulico

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/interventi-idraulici/interventi-idraulici-a-milano

  • Link al commento Mirella Mercoledì, 05 Luglio 2017 18:17 inviato da Mirella

    Buona sera, vorrei sapere se è normale che nel contatore del gas ci siano attaccati i cavi di una luce esterna( cioè in giardino) praticamente hanno fatto passare dei cavi di una luce dentro alla nicchia dove c'è il gas.. ora se ci fosse una perdita e questi cavi facessero delle scintille! Salverebbe in aria tutto?!!! Tutto ciò è a norma?

  • Link al commento Idraulico Milano Domenica, 21 Maggio 2017 06:21 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Viola di Milano (MI), i nostri idraulici per impianti gas domestico effettuano sopralluoghi gratuiti a Milano e Monza Brianza per verificare la fattibilità degli impianti idraulici, questo inoltre le da la possibilità di effettuare immediatamente l'intervento, quindi ci si accorderà per un giorno in cui si ha la disponibilità più comoda per idraulico e committente.
    L'impianto del gas casa è da posare con certificazione di conformità applicabile all'impiego e, per questo motivo, deve essere prima visionato il posto dove andrà installato.
    La invitiamo a contattarci, anche telefonicamente, per prendere un appuntamento.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/norme

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/installazione-impianto-idraulico

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/impianti-idraulici-a-milano-e-provincia

  • Link al commento viola Domenica, 21 Maggio 2017 06:17 inviato da viola

    Buongiorno, dovrei fare l'impianto gas domestico, per scaldabagno e piano cottura, abito a Milano zona est, quanto costa? Il vostro idraulico esce per un sopralluogo? Qual'è il costo?

  • Link al commento Idraulico Desio (MB) Domenica, 07 Maggio 2017 17:50 inviato da Idraulico Desio (MB)

    Gentile Signora Mirella di Desio (MB), il nostro idraulico per impianti del gas è disponibile a verificare la fattibilità e determinare il prezzo finale direttamente sul posto, la invitiamo a compilare il nostro preventivo online (qui di seguito) per ottenere un appuntamento o contattarci telefonicamente dal lunedì al sabato in orari lavorativi.
    Riceverà immediatamente un costo indicativo e potrà stabilire un sopralluogo gratuito entro 24 ore.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/info

  • Link al commento Mirella Domenica, 07 Maggio 2017 09:29 inviato da Mirella

    Dovrei rifare l'impianto del gas e vorrei un preventivo, sono di Desio.

  • Link al commento Idraulico Milano Giovedì, 27 Aprile 2017 11:56 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Signor Nox, se gli impianti del gas rimangono inattivi per più di 24 mesi, occorre una nuova prova di tenuta impianto, per poter verificare le condizioni di conformità e poter effettuare una dichiarazione con prova di tenuta - esito positivo.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/normative-e-leggi

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/norme

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/certificazione-energetica-2-0

  • Link al commento nox Giovedì, 27 Aprile 2017 11:50 inviato da nox

    Scusate ho contattato il fornitore gas e mi chiede la dichiarazione di conformità con il timbro su dei fogli che mi hanno fatto scaricare....ma se prima funzionava, ora perché mi chiedono ancora sti documenti per apertura contatore?

  • Link al commento Idraulico Milano Domenica, 09 Aprile 2017 08:35 inviato da Idraulico Milano

    Gentile utente di Milano (MI), il nostro idraulici di milano effettuano sopralluoghi senza impegno in tutta Milano e Provincia per stabilire un prezzo per installazione impianto gas.
    Le suggeriamo dei link per contattarci ed avere dei prezzi immediati in base agli impianti idraulici da posare, con certificazione di conformità.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/cerco-idraulico

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/norme

  • Link al commento polipo Domenica, 09 Aprile 2017 08:32 inviato da polipo

    Buondì, avrei bisogno di un idraulico di Milano per un impianto del gas, vorrei passare da scaldabagno elettrico a boiler a gas, come faccio?

  • Link al commento umbe Venerdì, 24 Marzo 2017 18:29 inviato da umbe

    Grazie per la riparazione all'impianto del gas, ringrazio il tecnico che avete mandato ed il personale che risponde al telefono sempre cortese ed educato.
    Da consigliare.

  • Link al commento Idraulico Milano Martedì, 21 Febbraio 2017 14:20 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Signora Marta, il suo idraulico di fiducia potrebbe non essere in linea con le abilitazioni in quanto dovrebbe essere a conoscenza del fatto che tutti gli idraulici devono obbligatoriamente certificare tutto quello che fanno con interventi su impianti e apparecchi energetici.
    Soltanto nel caso in cui un tecnico esca per certificare un impianto non posato da lui, allora potrà chiederle un compenso per la prova di tenuta e successiva presa di responsabilità certificata.
    Le suggeriamo dei link che parlano delle normative, certificazioni di conformità e responsabilità su impianti.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/normative-e-leggi

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/norme

    http://www.idraulicoin.it/idraulico

  • Link al commento faina marta Martedì, 21 Febbraio 2017 14:14 inviato da faina marta

    Buonasera, l'idraulico di fiducia mi dice che se rifaccio l'impianto del gas devo pagare un prezzo aggiuntivo per la certificazione di conformità, ma è vero? cioè la normativa non obbliga?

  • Link al commento tommylee Sabato, 04 Febbraio 2017 18:39 inviato da tommylee

    Sera a tutti... certificazione di conformità eseguita dopo un accurata prova di tenuta impianti e sostituzione di un rubinetto del gas a prezzo onesto, poco più di 200€, tempi brevissimi, idraulici professionisti, fattura, cortesia.
    Grazie

  • Link al commento Idraulico Milano Martedì, 29 Novembre 2016 17:11 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Idraulico, il consiglio dei nostri idraulici di Milano e Monza Brianza che effettuano la posa degli impianti a conduttura gas, è di far uscire la tubazione direttamente sotto il contatore e, per non sbagliare, giuntarli con un tee di ferro della misura consona, per poi arrivare con un tronchetto di ferro o rame fino al rubinetto di partenza impianto.
    Questo perché il multistrato, per legge, non può stare a vista a causa delle sue proprietà che verrebbero meno a contatto di agenti atmosferici come la luce solare.
    Suggeriamo dei link pertinenti.
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/pulizia-impianti-idraulici

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici/impianti-idraulici-a-milano-e-provincia

  • Link al commento seve Martedì, 29 Novembre 2016 17:04 inviato da seve

    scusate ma il multistrato può stare a vista? sono nu'apprendista idraulico e vorrei sapere se quando il tubo del gas esce da sotto per andare al contatore devo cambiare materiale, grazie

  • Link al commento Idraulico Milano Domenica, 20 Novembre 2016 23:06 inviato da Idraulico Milano

    Gentile Signor Fulvio di Milano, gli impianti del gas ad uso domestico solitamente hanno dei prezzi, nelle zone di Milano e Monza Brianza, che vanno dalle € 35 a punto circa. La invitiamo a contattarci, anche telefonicamente per la tipologìa di materiale necessario ed il tipo di posa per stabilire un ultimo prezzo unitario, anche in base alle distanze degli apparecchi a gas dal contatore.-
    Grazie e cordiali saluti.

    http://www.idraulicoin.it/idraulico/impianti-idraulici

    http://www.idraulicoin.it/idraulico

  • Link al commento fulvio tivi Domenica, 20 Novembre 2016 20:23 inviato da fulvio tivi

    buonasera idraulici vorrei sapere quanto costa un impianto del gas, il prezzo se mi serve piano cottura e scaldabagno a gas, abito a Milano

InizioPrec12SuccFine

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Preventivo online

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

Interventi idraulici

Sanitrit

sanitrit

Tutto sul trituratore Sanitrit. Tutti i modelli, quando e quale modello acquistare, i prezzi, le migliori offerte e tutti i consigli per l'installazione direttamente dall'idraulico di Idraulico in!