CHIAMA SUBITO 349 2137591

Assistenza idraulici

Pulizia caldaia

Vota questo articolo
(54 Voti)

La pulizia della caldaia

Pulizia caldaie

Che cos'è?

La pulizia della caldaia è un intervento di manutenzione ordinaria effettuato dall'idraulico che consente all'apparecchio una maggiore durata nel tempo grazie al mantenimento in efficienza delle sue parti soggette all'accumulo di sporcizia (componenti come la serpentina, lo scambiatore di calore, il bruciatore e il sistema di scarico fumi).

La pulizia della caldaia è spesso abbinata a:

Controllo fumi

Pulizia impianto riscaldamento

Pulizia impianto sanitario

In cosa consiste la pulizia della caldaia?

Il termine "pulizia", oltre alle accezioni generiche, in termini idraulici viene usato quando si interviene in maniera ordinaria su un'impianto, su un apparecchio o su un dispositivo idraulico effettuandone il cosiddetto lavaggio e/o il ripristino.

Quanto dura?

Questa operazione può richiedere un tempo indefinito perchè varia in base al tipo di apparecchio, alla quantità di sporco accumulatosi e dal numero di componenti da pulire, possiamo stimare solo la pulizia di un solo componente che può andare da un'ora a tre o quattro, in base anche alla reperibilità di eventuali materiali specifici.

Quando è giusto farla?

qui di seguito un elenco delle situazioni in cui è necessario pulire:

-) Scambiatore sporco o otturato

-) Serpentina sporca o otturata

-) Pompa sporca

-) Pompa bloccata

-) Valvola a tre vie sporca o bloccata

Per determinare a quale dei casi siamo di fronte, qui di seguito spieghiamo come riconoscere le diverse casistiche.

Scambiatore caldaia

Lo scambiatore della caldaia, elemento di passaggio di acqua da riscaldare, ha spesso bisogno di una pulizia (consigliamo almeno ogni 3 anni) per via della sua posizione di massima esposizione soggetta al calore e le sue caratteristiche tecniche, molto vincolanti per il passaggio dell'acqua giustificatamente assottigliato e distribuito su piatta superficie atta alla migliore conduzione possibile del calore. In fondo i prezzi per la sua pulizia con lavaggio chimico.

Come ce ne si accorge?

Succede che la caldaia va in blocco, fa rumore quando gira l'acqua dei caloriferi, fa fatica a distribuire acqua nei rubinetti e lo fa con la stessa impedenza in tutti i rubinetti, da non confondere con il problema dlle tubazioni sporche, che causano problemi maggiori su tutta l'acqua calda ma in forme diverse di ostruzione, a seconda della distanza dalla sorgente di calore. In questo caso si tratta di un altro tipo di intervento.

Scambiatore beretta

Un accenno sulle opinioni riguardanti lo scambiatore Beretta: a quanto pare, dal parere dei centri assistenza e dei colleghi installatori di caldaie, pare che lo scambiatore (bitermico o monotermico) della Beretta sia famoso per la sua fragilità!!!

Quindi il consiglio è: se acquistate un nuovo apparecchio, fate SEMPRE la pulizia degli impianti idraulici.

Serpentina caldaia

Come lo scambiatore, ma solo riguardante la parte sanitaria dell'impianto, anche la serpentina è molto soggetta a calcare ed accumulo di sporcizia, la quale (forse non tutti sanno che..) in un primo momento si attacca alle pareti interne, ma alle sollecitazioni di calore sul rame risponde staccandosi e (udite udite) portando via con sè pezzi di serpentina, indebolendola!

Ecco perché è FONDAMENTALE la regolare pulizia dal calcare e quindi importante l'utilizzo di filtri addolcitori, anche magnetici, in ingresso, specie subito dopo un lavaggio.

Come ce ne si accorge?

Ce ne si accorge quando arriva poca acqua calda in TUTTI i rubinetti, in egual quantità.

Attenzione: se siamo di fronte ad una sporcizia dell'impianto sanitario invece, i rubinetti si comportano in maniera differente in relazione alla distanza dalla caldaia. Occorrerà intervenire con un lavaggio chimico impianto sanitario.

Pompa caldaia

La pompa sporca della caldaia è causa dello sporco, di corto circuito o inceppamento dovuto sempre allo sporco nell'impianto o in generale nelle componenti della caldaia.

Ce ne si accorge perché?

Perché il riscaldamento gira troppo piano e la caldaia va in blocco e segnala anomalìa per "alta temperatura", a volte non gira proprio e il display ci da un altro codice coerente alla situazione.

Spesso la pompa, quando è sporca, fa rumore. Questo ci permette di capire che siamo vicini ad un problema imminente di sporco che ostruisce.

Quando è necessaria la pulizia della caldaia?

Talvolta, a causa di un'anomalìa improvvisa e quindi in una situazione di blocco ci costringe ad effettuare un intervento urgente.

Quando la caldaia va in blocco consigliamo sempre prima di guardare il codice di errore e confrontare la voce sul libretto per le istruzioni. Se non risolverà il problema sicuramente però daremo "un nome" e quindi una dicitura tecnica da comunicare all'idraulico interpellato. Chiama subito un tecnico per saperne di più!

Quando è obbligatoria?

In altri casi la pulizia della caldaia è d'obbligo ricorrente, ad esempio in un condominio, dove l'apparecchio termico supera i 34kW di potenza e al di sotto di parametri ben precisi di durezza dell'acqua.

In ogni caso, chiunque possegga un dispositivo a combustibile allacciato ad un cicuito termico è tenuto ad effettuare questa operazione in maniera regolare nel tempo e soprattutto certificata da un tecnico abilitato o una ditta abilitata.
Nella maggior parte dei casi la pulizia della caldaia avviene in loco, ovvero sul posto in cui è installata, sia per quanto riguarda la pulizia esterna da polveri e residui, che per il vero e proprio lavaggio della sua serpentina.
E' altrettanto vero che risulta difficile e dispendioso portare la caldaia in locale adibito.

Pulizia caldaia: per riassumere tempi e costi

In genere per una pulizia ordinaria della caldaia, per esempio quella più comune che possiamo trovare negli stabili civili (di tipo"B"o "C") o appartamenti, ci vogliono dai 20 minuti ai 45-50 minuti, sempre in condizioni mediamente favorevoli.

La pulizia della caldaia avverrà quindi effettuata, sia per ordinaria amministrazione, per esigenza di causa maggiore oppure, passato il termine stabilito dalle norme in vigore, obbligatoriamente.

Prezzi

Possiamo spendere una cifra che va dai 35-40€, come ad esempio nel caso della prima accensione con controllo fumi, una cifra intorno ai 100-130€ per una pulizia esterna e dello scarico del CO2 annessa al controllo scarico fumi.

Lavaggio caldaia e impianto: pulizia e manutenzione

pulizia e manutenzione della caldaia e dell'impianto di riscaldamentopompa-disincrostante

Per la pulizia della serpentina oppure dello scambiatore primario e/o secondario, l'draulico può avvalersi di una macchina con pompa idraulica disincrostante a flussi invertibili che si applica agli attacchi anche dell'impianto termico.
Tale pulizia potrà riguardare anche l'impianto di riscaldamento ai fini della sua manutenzione (talvolta obbligatoria).

Lavaggio chimico caldaia

Pompa lavaggio caldaia

Il lavaggio chimico della caldaia è un intervento idraulico che può avvenire anche singolarmente ed in maniera esclusiva, grazie ad una elettropompa idraulica più comunemente detta "pompa", per risolvere problemi di incrostazioni sullo scambiatore, valvola a tre vie, collettore ed altri componenti dell'apparecchio idraulico che presentano sporcizia accumulata.

L'utilizzo della pompa per il lavaggio della caldaia, contestualmente al corretto utilizzo di solventi anticalcare, antiruggine o antifanghi è fondamentale dunque nei per completare un intervento di efficientamento energetico.efficace e duraturo.

Differenze tra lavaggio e pulizia regolare

Il lavaggio della caldaia è ben diverso dalla regolare pulizia e manutenzione della caldaia, specie quella obbligatoria, durante la quale il tecnico del Centro Assistenza Tecnica Autorizzato esegue la manutenzione ordinaria obbligatoria, con controllo fumi o senza.

Il Centro Assistenza non interviene MAI all'interno di serpentine o scambiatori, tuttavìa è probabilmente la fonte più attendibile di corretta segnalazione dell'anomalìa, qualora questa riguardi appunto l'interno dell'apparecchio (scambiatore, serpentina, etc.) occorrerà rivolgersi ad un idraulico, possibilmente specializzato nel settore lavaggi.

La pulizia regolare è costituita generalmente dalla pulizia con aspirapolvere del bruciatore, sistema fumi e parti impolverate, con abbinato un controllo del regolare flusso di espulsione gas di scarico combustione.

ATTENZIONE: Se fate la pulizia della caldaia per problemi di poca acqua calda o cattiva circolazione del riscaldamento NON AVETE RISOLTO UN BEL NIENTE!!!

Per risolvere problemi di ostruzione dell'apparecchio, in fatto di impianti, occorrerà un lavaggio interno, che è tutta un'altra procedura.

....inoltre, bisogna sapere che....

La garanzìa sullo scambiatore decade nei casi in cui non si effettui un lavaggio chimico impianto di riscaldamento nel momento della sostituzione caldaia, durante una ristrutturazione, anche parziale degli impianti, in altri casi in cui la contaminazione dello sporco supera alcuni parametri detti gradi francesi.

Lavaggio chimico caldaia: costo

Il prezzo per effettuare un intervento del genere, se si contatta "il primo che capita" oppure un centro assistenza magari un pò scomodo o non alla portata, può partire anche dai 300€ in su...

Questo intervento, per quanto riguarda Idraulico IN viene calcolato in relazione ai materiali impiegati per la pulizia ed ai macchinari specifici che l'idraulico deve portare e collegare, includendo anche l'uscita e le ore impiegate, i prezzi vanno dalle 200€ in su per lavaggio scambiatore, e ricordiamo i 600/700€ per il lavaggio chimico dell'impianto di riscaldamento.

Di contro possiamo vantare dei pacchetti promozionali per lavaggi "tutto incluso" ovvero di tutti gli impianti e componenti consultando la pagina lavaggio chimico impianti sanitari oppure la pagina lavaggio chimico impianti termici.

I costi possono variare al momento del sopralluogo, ma SEMPRE PRIMA di "mettere le mani".

Manutenzione e pulizia: caldaia + caloriferi + impianto

Il lavaggio chimico della caldaia, infatti, è spesso annesso ad un lavaggio dell'impianto termico ad essa collegato.

Durante la sostituzione è OBBLIGATORIO, come vedremo qui di seguito.

Normativa sostituzione caldaia: riferimento a lavaggio chimico impianto di riscaldamento e sanitario

Dal 2009 è in vigore il Decreto Legislativo n.59, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.132 , il quale OBBLIGA una manutenzione costante anche dell'impianto termico e la sua pulizia con annessi caloriferi. Dopo aver capito dove installare l'apparecchio, ma prima del suo collaudo, occorre effettuare un'intervento idraulico di pulizia o lavaggio dell'impianto di riscaldamento e, se al di sopra dei 25 gradi francesi, anche dell'impianto idrico-sanitario, pena il decadimento della garanzìa sugli scambiatori primari e secondari della caldaia.

Costo lavaggio impianto termico

I prezzi riferiti al lavaggio chimico dell'impianto di riscaldamento sono esempi medi.
NB: ricordiamo sempre che oltre ai prezzi standard "appartamento-tipo 70mq" per questo tipo d'intervento, vale sempre la regola del buon senso utilizzata dal manutentore, che fa l'ultimo prezzo.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Novità: hai mai pensato di pulire le tubature idriche sanitarie prima di sostituire l'apparecchio?

Il lavaggio dell'impianto spesso richiesto separatemente, si sostituisce o si abbina alla sostituzione di cadaie o boiler a gas per una maggiore resa termica, oltre che aumento di portata.

I nostri idraulici effettuano questo tipo di intervento in maniera specializzata e con procedimenti efficaci, sia chimici che controlavaggi ad acqua.

Scopri come e quanto costa.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.

Cos'è il lavaggio dei tubi dell'impianto termico?

Annesso alla caldaia, oltre all'impianto idrico che favorisce la distribuzione di acqua calda sanitaria, troviamo sicuramente un impianto termico, ovvero un circuito secondario che fa circolare in maniera termostatica (a mezzo di pompa di circolazione) l'acqua a circuito chiuso che viene riutilizzata continuamente per essere riscaldata e distribuita in termoconvettori, termosifoni, pannelli, etc. all'interno di locali da riscaldare.

Questo circuito chiuso di riscaldamento, che interessa tutte le zone del locale, ha come punto di partenza e di ritorno lo stesso apparecchio energetico in questione (che sia una caldaia o qualsivoglia sistema a combustibile) e con il passare del tempo, la sostituzione di elementi del circuito, cambiando la caldaia o semplicemente per effetto del decadimento dei materiali  tende a sporcarsi. Ecco che è sempre bene effettuare una pulizia, oltre che della caldaia anche del circuito di riscaldamento ad essa allacciato, il cosiddetto lavaggio dell'impianto termico. 

Si tratta di un'intervento idraulico ordinario e che quindi, se svolto in correlazione ad una sostituzione di parti o dispositivi del circuito di riscaldamento, non subisce maggiorazioni sui costi dell'uscita e del tempo

 

passa a:

>> Installazione caldaie

>> Assistenza caldaie

>> Normativa caldaie

>> Controllo fumi

>> Riparazione caldaie

>> Offerte acquisto caldaie

Novità: obbligo da Legge 2009

Pulizia impianto riscaldamento

 

 

 

Chiama gli idraulici professionisti di Idraulico in al NUMERO 349 21 375 91 oppure compila il form per essere ricontattato, i nostri tecnici saranno a tua disposizione per risolvere con rapidità ogni problema idraulico e termoidraulico a Milano, Monza, Brianza, Como.

Letto 8182 volte
Altro in questa categoria: Riparazione e manutenzione caldaia »

29 commenti

InizioPrec12SuccFine

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

Assistenza idraulici

 

Preventivo online

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

Interventi idraulici

Sanitrit

sanitrit

Tutto sul trituratore Sanitrit. Tutti i modelli, quando e quale modello acquistare, i prezzi, le migliori offerte e tutti i consigli per l'installazione direttamente dall'idraulico di Idraulico in!