CHIAMA SUBITO 349 2137591

Assistenza idraulici

Disotturazione scarichi Milano-Sesto San Giovanni

Scritto da 
Vota questo articolo
(114 Voti)

 

Smontaggio sifone intasatoCome disotturare uno scarico

Un cliente di Sesto San Giovanni in provincia di Milano ci ha contattati per un problema di otturazione del lavello della cucina.

Immediatamente abbiamo mandato un nostro tecnico idraulico di IdraulicoIn.it per una verifica ed eventuale soluzione al problema.

 

Otturazione: che tipo di ostruzione è?

Prendiamo come primo esempio questo intervento ed elenchiamo le varie situazioni di otturazione che si possono creare col passare del tempo o in maniera dolosa accidentale.

Scarico intasato: che situazione si presenta e cosa si fa

Vaschetta piena ma l'acqua scende ancora un filino? allora si può ancora intervenire cercando di pulire più parti scomposte possibili e smontabili per poi mandare tanta acqua fredda, intervenire con uno sturalavandini tappando tutte le possibili fuoriuscite d'aria (come il troppopieno) e spingere verso il basso poi provare con un liquido sgorgante e con abbondante acqua fredda successivamente.

Vasca del lavandino piena d'acqua, l'otturazione è abbastanza grave visto che non scende l'acqua e quindi il tubo nel muro è completamente otturato.

Quindi la prima cosa che si fa è sicuramente lo smontaggio del sifone della cucina, quello dove confluiscono le acque delle vaschette, per verificare se ci fosse qualcosa che ostruisce il corretto deflusso dell'acqua.

Ma se così non fosse...

Svuotato il sifone, e quindi tutte le vasche del lavello cucina, si deve procedere con un intervento diretto allo scarico, con l'uscita a muro, che confliusce le acque nel condotto centrale condominiale.

Come si interviene? Con che cosa?

Visto che non scendeva neanche un filo d'acqua e quindi si trattava di un'ostruzione per occlusione, non abbiamo usato nessun liquido sgorgante perchè sarebbe rimasto fermo anche lui o addirittura avremmo rischiato che la decomposizione delle sostanze organiche, nel punto di otturazione del tubo, potesse ricostituire un nuovo "tappo" ancor più omogeneo e, se non smosso nel breve termine, anche più resistente, come nei casi di calcificazione dell'otturazione che avviene quando questo composto liquido si unisce all'ostruzione e si secca creando una nuova sostanza dalle caratteristiche simili al cemento!!

Precauzioni

Attenzione: se non si conosce la natura dell'otturazione, causata semplicemete dall'utilizzo del lavandino come scarico di residui organici troppo grossi oppure da un'oggetto non biodegradabile o accidentalmente caduto nello scarico, procedera con cautela.

I nostri idraulici, in questo caso, hanno infilato una sonda direttamente nel tubo per trovare il punto critico...

Una volta trovato, con una "molla di ferro" adatta a queste operazioni idrauliche, hanno girato la molla che alla sua estremità ha una specie di vortice di ferro che disottura scavando nell'ostruzione, un pò di gioco avanti e indietro (secondo il movimento di una mano esperta e del mestiere) e l'incrostazione ha cominciato a rimuoversi...

 

NB: Solo ora si è potuto valutare l'utilizzo di liquido sgorgante disotturante.

 

Quando l'idraulico si è accorto del movimento efficace, ha subito ricollegato il sifone e mandato acqua per:

- verificare la disotturazione
- spostare più sporcizia possibile verso le zone centrali di deflusso (canale condominiale verticale) che sono di un diametro sempre più grande e quindi agevolando lo scarico di queste.

L'acqua scorreva piano nel lavello, quindi c'è stata sì un pò di rimozione dello sporco nel tubo, ma non essendo ancora sufficiente, il nostro tecnico idraulico ha dovuto ripetere questa operazione una seconda volta.
Fortunatamente poi ci è riuscito. Non si è dovuto ricorrere all'utilizzo (un pò più estremo) della pompa disostruente/disotturante a pressione.

La seconda volta il tubo sembrava già sgorgare bene l'acqua in deflusso.

Otturazioni pesanti e intervento idraulico professionale

Per non incappare nuovamente in una nuova ostruzione degli scarichi e per effettuare una generale pulizia dell'impianto idrico di scarico abbiamo usato del liquido acido sgorgante a base caustica (con soda caustica per i materiali organici e quindi biodegradabili).

Più in basso parleremo dei rimedi più definitivi e professionali a risoluzione completa del problema idraulico.

Spesso l'utilizzo di attrezzatura idonea ed esperienza nel settore risultano fondamentali e decisivi.

Costo disotturazione: prezzo intervento

Fatto questo, sempre coi tempi e le modalità corrette che possiede un idraulico competente come in questo caso, il lavello è stato ripristinato definitivamente, l'acqua ora scorre via in maniera corretta ed il cliente... soddisfatto!

L'intervento, comprensivo di materiali utilizzati, è costato meno di € 80.00 ed è stato eseguito in meno di 24h.

Quanto costa l'uscita dell'idraulico a Milano?

Il prezzo che i nostri idraulici fanno per un intervento idraulico, anche urgente, è sempre comprensivo di uscita. Il costo dell'uscita scorporato viene addebitato solo ed esclusivamente per gli interventi cosiddetti "a vuoto" ovvero quando in realtà non vi era bisogno di un'uscita dell'idraulico o quando l'intervento si riduce a pochissimi minuti e senza l'aggiunta di alcun componente sostitutivo.

Quando siamo noi ad effettuare l'intervento, allora i costi di uscita si abbattono completamente ed in pratica si otterrà un'uscita gratuita.

Come disostruire lo scarico

Tra i vari sistemi per la disotturazione degli scarichi, oltre i rimedi "fai-da-te" che possiamo trovare in qualsiasi guida generica, troviamo vari metodi, tutti professionali per disotturare i tubi dello scarico.

Disostruzione degli scarichi: come

Volete sapere davvero cosa bisogna utilizzare quando siamo di fronte ad una vera otturazione della tubazione? Sicuramente un utensile professionale!

Spesso i vari tentativi di introduzione di acidi o sostanze disostruenti per materiali organico-alimentare, risultano vani; l'ostruzione nel tubo è davvero compatta, solida, forma quasi un "tappo" nel bel mezzo del percorso che fa il tubo fino alla braga principale.

Cosa fare quando un semplice amico "tuttofare" non riesce a liberare i tubi? Quand'anche con la "molla" in ferro non spinge più giu il cosiddetto "tappo" che si è creato?

Vani risultano spesso i tentativi!!!

Se continuiamo a fare le stesse cose = continueremo ad ottenere gli stessi risultati.

Se non addirittura peggioriamo la situazione.

Ecco allora che entra in gioco la professionalità: con l'utensile giusto si otterrà il giusto risultato. Fra gli utensili più indicati per questo tipo di intervento idraulico, troviamo la cosiddetta "pompa disostruente".

Pompa disostruentePompa-disostruente-idraulico

La pompa che disottura e/o disostruisce le tubazioni grazie al rilascio di tutta la pressione (mediamente fino a 10 bar) accumulata mediante la carica manuale e progressiva.

La scarica di aria da sprigionare nel tubo, quindi, potrà essere dosata dall'idraulico a seconda della situazione che troverà di fronte, al tipo di ostruzione ed al tipo di installazione o posa dell'impianto idraulico di scarico esistente.

 

Possiamo trovarla in varie versioni, a seconda dell'utilizzo che abitualmente ne fa l'idraulico, ve ne sono molte col misuratore di pressione con un tubicino a parte per la prova tenuta impianto.

Altre costituite da un carico di pressione a motore.

 

 

 

Chiama gli idraulici professionisti di Idraulico In al NUMERO 349 21 375 91 oppure compila il form per essere ricontattato, i nostri tecnici saranno a tua disposizione per risolvere con rapidità ogni problema idraulico e termoidraulico a Milano, Monza e Brianza.

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

 

Letto 5358 volte

38 commenti

InizioPrec123SuccFine

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

 

Assistenza idraulici

 

Preventivo online

Per contattare un esperto idraulico gratuitamente e senza impegno, compila il seguente modulo:
Nome:
Email:
Telefono:
Messaggio opzionale:
Trattamento dati: Acconsento al trattamento dei dati (clicca per informativa privacy) e dichiaro di essere maggiorenne

Interventi idraulici

Sanitrit

sanitrit

Tutto sul trituratore Sanitrit. Tutti i modelli, quando e quale modello acquistare, i prezzi, le migliori offerte e tutti i consigli per l'installazione direttamente dall'idraulico di Idraulico in!